Acqua di Cocco | La bevanda isotonica 100% naturale

Yamamoto - in Blog
Ultima modifica: 2020-05-06
L’Acqua di Cocco è ottenuta dalla liofilizzazione dell’acqua contenuta nella noce di cocco (Cocos nucifera L.) ed è ottima da gustare in qualsiasi momento della giornata grazie alle sue proprietà idratanti e isotoniche.
 

Le peculiarità dell'acqua di cocco sono state promosse anche dalla medicina Ayurvedica,  secondo la quale l’acqua di cocco potrebbe aiutare a diluire il sangue, prevenire infarti e ridurre il rischio di cancro. Secondo l'Ayurveda l'acqua di cocco è un elemento naturale "anti-stress", vista anche l'elevata concentrazione di minerali e microelementi che ne fanno un potenziale tonico in caso di stanchezza mentale e difficoltà di concentrazione. 

Acqua di cocco: storia e benefici 

acqua di cocco

 

Oggi la troviamo sempre più frequentemente negli scaffali dei supermercati in bricks o come formato in polvere da sciogliere per gradevoli drinks rinfrescanti, specie nel periodo estivo, ma l'origine dell'utilizzo dell'acqua di cocco risale a diversi secoli, utilizzata nei paesi tropicali come bevanda per eccellenza per le sue straordinarie proprietà reidratanti.

Questa preziosa sostanza liquida fluida è un vero isotonico naturale che riduce rapidamente la sensazione della sete e apportando benefici alla digestione, ai processi depurativi, favorendo metabolismo e fisiologiche funzionalità del sistema immunitario e urinarie. 

L’acqua di cocco è una bevanda al 100% naturale, che si ricava dal succo delle noci di cocco giovani, ancora verdi. Il liquido chiaro che si trova all’interno di una noce di cocco verde "giovane", non ancora matura, non è da confondere con il liquido che si trova all’interno di una noce di cocco marrone ovvero matura, che presenta  il "latte di cocco", dalla diversa composizione di elementi, e tra questi una sostanziosa concentrazione di grassi.

Le noci di cocco hanno un tempo di maturazione di circa 10-12 mesi, e per rendere più chiara l'idea, l’acqua di cocco si ricava da quelle giovani noci di cocco di circa 6-7 mesi di età, anche se si trova anche nel cocco maturo.

Acqua di cocco: proprietà nutrizionali

ragazza che beve acqua di cocco

 

Una noce di cocco verde di dimensioni medie fornisce circa 0,5-1 tazze di acqua da 240ml di acqua di cocco, che presentano mediamente 46 calorie, distribuite in:

  • Carboidrati: 9-10 grammi.
  • Fibra: 3 grammi.
  • Proteine: 2 grammi.
  • Vitamina C: 10% della RDI.
  • Magnesio: 15% della RDI.
  • Manganese: 17% della RDI.
  • Potassio: 14-17% della RDI.
  • Sodio: 11% della RDI.
  • Calcio: 6-10% della RDI.

Dalla composizione è facile notare come sia alquanto riduttivo chiamarla "acqua" di cocco. Questo prezioso liquido è un vero elisir di microelementi a bassissimo valore calorico dalle caratteristiche isotoniche, che può rapidamente soddisfare il bisogno della sete, rendendola una piacevole bevanda dissetante per la calura estiva, ma anche utile strumento per reidratare efficacemente in caso di severe perdite di elettroliti.

Proprio per questo straordinario concentrato di sali minerali e altri preziosi fitoelementi potenzialmente benefici per il benessere dell'organismo, può affiancarsi con tutto rispetto al supporto della performance sportiva, presentando bilanciamenti elettrolitici spesso migliori di molte bevande sportive, e senza alcun eccipiente aggiunto.

Elettroliti

Questo proprio per il fatto che contiene cinque elettroliti essenziali dalla altissima biodisponibilità per il nostro organismo:

  1. sodio,
  2. potassio,
  3. magnesio,
  4. calcio
  5. fosforo.

In particolare, il potassio è ben 15 volte superiore al quantitativo medio di molte bevande comuni sul mercato, oltre ad avere già con sé vitamine (in particolare la vitamina C e vitamine del gruppo B), acido malico, amminoacidi come arginina, alanina e cistina, sostanze antiossidanti, depurative e antimicrobiche.

Il suo contenuto di elettroliti naturale lo rende una bevanda isotonica naturale ottimale, il che significa che contiene un rapporto di acqua, sali e glucidi tendenzialmente affine a quello presente nel normale plasma sanguigno.

L'acqua di cocco è quindi consigliata quando si rende necessaria una rapida ed efficace reidratazione e fornitura di sali minerali come:

  • dopo una performance sportiva,
  • in gravidanza,
  • come supporto a fenomeni diarroici,
  • migliorando la circolazione a livello renale
  • apportando benefici a livello delle vie urinarie. 

L'acqua di cocco però sta diffondendo su larga scala anche solo come gradevole bevanda estiva, del tutto benefica per la salute, per contrastare la calura in qualsiasi momento della giornata (in particolare appena dopo il risveglio), come un'alternativa sana alle bibite o ai succhi di frutta zuccherati o con eccessiva presenza di dolcificanti.

 

Autore

Dott. Gabriele Trapani
Chief Research & Development Yamamoto

 

Referenze

  • "The Chemical Composition and Biological Properties of Coconut (Cocos nucifera L.) Water" - Jean W. H. Yong, Liya Ge, Yan Fei Ng and Swee Ngin Tan * Natural Sciences and Science Education Academic Group, Nanyang Technological University, Nanyang Walk, 637616 Singapore
  •  2011 Mar;4(3):241-7. doi: 10.1016/S1995-7645(11)60078-3. Epub 2011 Apr 12. Coconut (Cocos nucifera L.: Arecaceae): in health promotion and disease prevention. DebMandal Mandal S.
  •  2009 Dec 9;14(12):5144-64. doi: 10.3390/molecules14125144. The chemical composition and biological properties of coconut (Cocos nucifera L.) water. Yong JWGe LNg YFTan SN.
  • "The intravenous use of coconut water." Campbell-Falck D, Thomas T, Falck TM, Tutuo N, Clem K (2000).  Am. J. Emerg. Med. 18 (1): 108-11.
  • International Journal of Recent Scientific Research, Vol. 5, Issue, 8, pp.1485-1490, August, 2014 https://www.recentscientific.com/sites/default/files/download_57.pdf
 
 
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK